Skip to content

Poesia in codice

 
POESIA IN CODICE
 
 
”Sul filo delle mie radici”
 
olio su tela foglia d’oro pasta acrilica radici
di R. Ruffini
 
 
 
Sito di divulgazione culturale dove poesia e arti visive viaggiano in simbiosi.

Arti visive dove una forma può rappresentare solo un pretesto e dove può convivere tutto-dall’astratto all’onirico -come la poetica che ogni esecutore può intendere in termini non strettamente formali, ma personali.

*So che non esiste un’arte moderna, ma un’arte che è sempre la stessa perenne.
*Del resto gli artisti nuovi creano da soli e per se stessi..
*Fate in modo di vedere ,se ne siete capaci, dentro l’opera d’arte
*Io dipingo la luce che emana da tutti i corpi
*L’arte non può avere un fine utilitario

Egon Schiele

Un grazie agli artisti e poeti che hanno dato la disponibilità alle loro opere e scritti.

” Immagini e contenuti di questo sito sono di proprietà di chi li ha prodotti.”

©

 

 
 

‘Alice nel mondo dei pinocchi’ – Alda Merini- Dylan Thomas- Gaber

 

Ridimensiona diAlice t2

Alice nel paese dei pinocchi

tecnica mista su carta

di R. Ruffini

Non insegnate ai bambini di G. Gaber

https://www.youtube.com/watch?v=rYpQFTu4IFI

Cerchiamo di salvaguardare il mondo dei pinocchi fiabeschi infantili che, oltre al lato creativo, alla fine della storia mostrano sempre il loro lato umano migliore da quello falso dei pinocchi degli adulti che tutto distrugge.

L’orologio del tempo si sta estinguendo.

.

Sono più furba 
di Re Erode 
perché salvo 
i bambini. 

.

ALDA MERINI

.

Non essendo che uomini, camminavamo tra gli alberi
Spauriti, pronunciando sillabe sommesse
Per timore di svegliare le cornacchie,
Per timore di entrare
Senza rumore in un mondo di ali e di stridi.

Se fossimo bambini potremmo arrampicarci,
Catturare nel sonno le cornacchie, senza spezzare un rametto,

E, dopo l’agile ascesa,
Cacciare la testa al di sopra dei rami 
Per ammirare stupiti le immancabili stelle.

Dalla confusione, come al solito,
E dallo stupore che l’uomo conosce.
Dal caos verrebbe la beatitudine :

Questa dunque, è la leggiadria, dicevamo.
Bambini che osservano con stupore le stelle,
E’ lo scopo la conclusione.

Non essendo che uomini camminavamo tra gli alberi. 
.
Dylan Thomas 

Pedro Luis Raota fotografo

 

http://www.raota.com/pedroluis.php    http://www.raota.com/

Martine Franck fotografa

‘Blue moon in eclissi totale’ + poesia di Walt Whitman

Blue moon in eclissi totale

Blue moon in eclissi totale

olio su tela + effetti luminescenti 100×80

di R. Ruffini

Abbassa il tuo sguardo, bella luna, e inonda questa scena,

Versa benigna i fiotti del nimbo della notte

Su volti orrendi, tumefatti, violacei,

Sopra i morti riversi con le braccia spalancate,

Versa il tuo nimbo generoso, sacra luna.

Walt Whitman

Rodney Smith

Alessandro Lupi

Rafael Alberti – El ángel rabioso + ”Fuori dal mondo”

‘ FUORI DAL MONDO ‘

olio su tela e altro

di

R. Ruffini

L’angelo rabbioso

.

Son porte di sangue,

millenni d’odio,

piogge di rancori, mari.

Cos’è che t’ho fatto, dimmi,

perché tu li salti ?

Perché col tuo acre fiato

mi incendi tutti i miei angeli?

Mi servono ben poco

fiaccole e lampi.

O notti armate, o venti

leali.

Irrompi e m’assali.

Prigioniero mi trascini

alla tua luce, che non è la mia,

per giostrare con me.

Alla tua luce acre, così acre

che non morde nessuno.

RAFAEL ALBERTI

Degli angeli

Einaudi editore

trad. Vittorio Bodini

1. Philippe Daverio – Oltre i limiti dell’arte

Arthur Rimbaud-Ofelia + Sospesa tra cielo e terra

Sospesa tra cielo e terra (2)

‘SOSPESA TRA CIELO E TERRA’

olio su tela cm.90×80

di

R. Ruffini

.

All The Way – C. Bukowski + Oltre le catene

 

 Oltre le catene

OLTRE LE CATENE

olio e sabbia su tela

di

R. Ruffini

.

All The Way – Charles Bukowski

.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 184 follower