Skip to content

‘Ti regalo la luna’ + poesia di A. Artaud

febbraio 12, 2017

IMG_2659e

‘Ti regalo la  luna’

terracotta dipinta ad olio 

di

Rossana Ruffini

.

Square

.
Il giardino estendeva la sua sabbia alla caccia con i cani
Piena di cieli girevoli e di musiche occulte
Calmo lago in cui i bambini piccoli venivano a giocare.
E le formiche sgobbavano. Tornadi e foreste
Svincolate dall’essere unite alle spiagge dei tropici
Soffiavano la loro cenere in fiamme sulla terra imbiancata.
Qua e là pioveva. Nuvole stormivano
Con le loro fiancate cariche di atroci tempeste
E il bicchiere del giorno si riempiva come un vaso.
Dall’una all’altra pietra la notte spaziava.
Nei canali del cielo la luce si addormentava.
Uno ad uno i granelli del giorno diventavano rosa
Mentre la luna riposava tra le mani degli angeli
 .
Antonin Artaud 
Poesie della crudeltà
Fiabesca ed.
Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: