Vai al contenuto

Dialogo con un amico

marzo 11, 2019

Vorrei fare una precisazione. Non credo che Andros   avrebbe voluto altri modi per ricordare le sue opere che non rientrasse nel suo stile ironico.

. Andros ha scritto ‘Andros c’è’ e lui  esiste assolutamente nelle sue opere e se ha amici che siano vicini o lontani, ma che siano veri amici l’unico modo è divulgare il più possibile il suo lavoro subito, proprio  per gratitudine per tutto quello che ha divulgato in termini di conoscenza e generosità . Questo glielo dobbiamo, anche perché stemperato il dolore si rischia che passi tutto nell’oblio.

Non conosco artista che avrebbe messo a disposizione di tutti le proprie tecniche e ricerche. Se esistono sono veramente rari. 

http://www.androsophy.net

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: