Vai al contenuto

Dialogo con un amico. Andros c’è

marzo 13, 2019

andros_arte_di_plastica

http://www.androsophy.net/arte-di-plastica/

Un libro davvero da leggere per  le informazioni tecniche che contiene 

 

pensiero di Andros tratto da…

http://www.androsophy.net/dead-art/

Come artista vivente, mi girano i colori un bel po’.
Come artista morto vivente, mi limito a risorgere, uscire dal loculo e tornare a fare quello che ho sempre fatto: arte, anche se morta.
Una morta che però parla di vita, perché è di vita e dei suoi luoghi comuni che parlano i miei lavori, dell’umanità e delle sue ipocrisie; sono di concetto, ma non concettuali, perché non rifuggo la tecnica, ma al contrario le vado incontro realizzando le cose che firmo. Senza affidarmi alla sola parola, senza usare gli oggetti così come sono e senza delegare il lavoro manuale ad altri, come di solito avviene nell’arte concettuale. Per meglio dire, per me tecnica e concetto sono parte del tutto, sono due facce della stessa moneta: se una delle due manca, probabilmente la moneta è falsa.

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: